Ultima modifica: 6 Novembre 2020

Riparatore dei veicoli a motore

L’indirizzo “Riparatore dei veicoli a motore” appartiene ai percorsi di Istruzione e formazione professionale regionale e si articola in un corso triennale (al termine del quale si consegue la qualifica di Operatore alla riparazione dei veicoli a motore) e in un eventuale quarto (al termine del quale si consegue il diploma professionale di Tecnico alla riparazione dei veicoli a motore). E’ attivo presso la Sede centrale di Voghera.


Profilo professionale e competenze

L’operatore alla riparazione di veicoli a motore interviene, a livello esecutivo, nel processo di riparazione con autonomia e responsabilità limitate a ciò che prevedono le procedure e le metodiche della sua operatività. La qualificazione nell’applicazione/utilizzo di metodologie di base, di strumenti e di informazioni gli consentono di svolgere attività relative alle riparazioni e manutenzioni di sistemi meccanici ed elettromeccanici del veicolo con competenze nella manutenzione di gruppi, dispositivi, organi e impianti. Collabora nella fase di accettazione e in quella di controllo/collaudo di efficienza e funzionalità in fase di riconsegna.

Il Tecnico riparatore di veicoli a motore interviene con autonomia e presiede al processo di riparazione attraverso l’individuazione delle risorse, l’organizzazione operativa, il monitoraggio e la valutazione del risultato, con assunzione di responsabilità sulle attività esecutive svolte da altri. La formazione tecnica gli consente di svolgere attività di gestione dell’accettazione, controllo di conformità e ripristino della funzionalità generale del veicolo, con competenze di diagnosi tecnica e valutazione funzionale, di programmazione/pianificazione operativa dei reparti, di rendicontazione tecnico economica delle attività svolte.


Possibilità di occupazione

L’operatore può inserirsi in autofficine e concessionari di differenti dimensioni. Frequentando il 4° anno si consegue il diploma di tecnico, che consente un lavoro autonomo e l’iscrizione ai corsi IFTS e ITS.


Proseguimento degli studi

E’ possibile frequentare un quinto anno all’interno dell’istituto e acquisire il diploma di maturità di istruzione professionale nell’indirizzo Manutenzione e assistenza tecnica che consente l’accesso al sistema universitario.


Quadro orario

IIIIIIIV
AREA GENERALE
ITALIANO4432
INGLESE3322
MATEMATICA4432
STORIA2222
Sc. Int. SCIENZE DELLA TERRA E BIOLOGIA22
SCIENZE MOTORIE2222
RC o ATTIVITA’ ALTERNATIVE1111
AREA DI INDIRIZZO
FISICA2(1)2(1)
TECNOLOGIE DELL’INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE2
TECNOLOGIE E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA5
AUTRONICA25(2)5(2)
TECNICA AUTO55(2)6(2)
ESERCITAZIONI5
MANUTENZIONE AUTO566
IMPIANTI MECCATRONICI3(2)4(2)

(14) ore di compresenza affidate al docente tecnico pratico

Link vai su

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi